top of page

Come ottenere bellissime immagini del tuo matrimonio? Ecco i miei consigli.

Eccoci, ci siamo, è arrivato il giorno da te tanto atteso.

Ma come si possono ottenere bellissime immagini del tuo matrimonio senza tradire le tue aspettative?

Desidero farti una piccola premessa su quello che è il mio stile fotografico, per conoscermi meglio, e rimandarti all'approfondimento di questo argomento nei due articoli seguenti che forse potranno aiutarti a capire meglio il lavoro di un fotografo di matrimoni, prima di elencarti alcuni preziosi consigli.


I servizi fotografici che vengono proposti per un matrimonio possono essere grossolanamente suddivisi a seconda del loro stile in:

  • Servizi fotografici tradizionali.

  • Servizi fotografici reportagistici /documentari.

  • Servizi fotografici creativi.

Stili fotografici di matrimonio. Qual è il tuo? Sapresti sceglierlo?

Come scegliere lo stile fotografico adatto a TE?


Sicuramente lo stile che avrai scelto per il tuo matrimonio, il luogo in cui celebrerai le tue nozze, la location del ricevimento, le decorazioni che avrai scelto, l'abito, il make up e l'acconciatura che indosserai, così come l'interazione con i tuoi ospiti, e scambi di sguardi, sorrisi, intesa con il tuo partner, influiranno moltissimo sul risultato finale della tua sessione fotografica, ma desidero fornirti in base alla mia esperienza, qualche accorgimento e consiglio, che possa aiutarti ad ottenere il massimo dalle tue immagini!


Preparazione dello sposo e della sposa:


Preparazione sposa e damigelle abito sposa e damigelle tema matrimonio destination wedding bridal couture bridal dress abito da sposa abiti da cerimonia

- Indossa per la tua preparazione qualcosa di comodo. Per la sposa ad esempio, una sottoveste o meglio una vestaglia, che sfilandola non ti scompigli acconciatura e trucco. Potresti indossare una vestaglia coordinata a quella di tua madre e delle tue damigelle durante i vostri preparativi. Sarete armoniosamente en pendant, e le immagini che otterremo saranno fantastiche.


- Il luogo in cui ti preparerai è fondamentale ed è una scelta da non sottovalutare!

Se scegli di prepararti a casa dei tuoi genitori, prediligi come postazione per il tuo Make-up Artist e Hair Stylist, e vestirti, un luogo con luce naturale, vicino ad una finestra, luminoso, possibilmente un po' in disparte dal caos, dall'ingresso dell'abitazione o della stanza, e frenesia degli ultimi preparativi, per ottenere bellissimi scatti e goderti ogni singolo minuto della tua preparazione prima della cerimonia.

Un ottima soluzione potrebbe essere quella di prepararsi in una struttura, soprattutto quando le case sono piccole o con poca luce, ed in cui si crea tanto disordine dovuto alla fretta o confusione. Inoltre, spesso tutta la famiglia e i genitori sono presi dalla preparazione della casa, dall'organizzazione, ad accogliere gli ospiti, dagli spostamenti, piuttosto che a godersi la preparazione della sposa.

E tutto ciò sarà visibile in ogni fotografia.

Prepararsi in un luogo che adori, non significa solo sbalorditivi dettagli architettonici, ma anche una bella luce naturale e uno spazio ampio per ospitare il tuo fotografo, operatore video, truccatore, parrucchiere, e damigelle d'onore. Un salotto adiacente può anche ospitare i membri della tua famiglia che aspettano di realizzare i loro ritratti con te una volta completati i tuoi preparativi per il matrimonio.

Decidere di prepararsi in una struttura vuol dire regalare relax anche a chi ti sta intorno, permettergli di godersi ogni momento e le emozioni che una matrimonio suscita, ma soprattutto di viverle insieme a te!


- Posiziona le fedi, il bouquet, il tuo abito, il velo, le scarpe, il tuo profumo, gli accessori e tutto quello che indosserai in un unico posto, un angolo ordinato, luminoso, per non dimenticare nulla e per consentirmi, di fotografare tutti i dettagli del look che hai scelto per il giorno del tuo matrimonio.


- Il momento in cui indosserai il tuo abito da sposa o da sposo, sarà uno degli attimi tra i più emozionanti di tutta la giornata. A volte è presente lo stilista o il personale dell'atelier. Ma il mio consiglio è quello di farti aiutare dalle persone a te più care e con cui hai un legame speciale, che desideri siano presenti negli scatti, come tua mamma, tua sorella, la tua migliore amica o testimone. E per lo sposo il papà, il fratello, sorella o testimoni. Saranno sicuramente emozionati quanto te, e anche se impacciati, la tua vestizione sarà più lenta, vi scambierete sorrisi, scenderanno sui vostri volti lacrime di commozione e riuscirai ad assaporare ogni singolo gesto, oltre ad ottenere immagini autentiche ed emozionanti, ed un ricordo meraviglioso con le persone che ami.


- Lascia il tuo cellulare a un parente di fiducia, un testimone o damigella che possa farti da "assistente" per rispondere alle chiamate dei fornitori, passarti delle chiamate d'auguri o comunicarti dubbi dell'ultimo minuto, tutto il resto può aspettare a domani!


- Se non hai ingaggiato un wedding planner, designa una persona di fiducia, a cui avrai anche descritto ogni singolo dettaglio dell'evento, il compito di controllare con una checklist che tutto si sta svolgendo nel modo giusto e che non ci siano eventuali errori o fraintendimenti con i fornitori, in modo da potertelo comunicare tempestivamente.


- Prima di uscire di casa, ricordati il bouquet e le fedi!


- Qualsiasi imprevisto accada o nel caso di meteo avverso, come pioggia o vento, l'importante è non farsi prendere dal panico, e prevedere anticipatamente un piano B, sia per l'arrivo alla location della cerimonia, per esempio, acquistando per la sposa e lo sposo, e per i familiari più vicini, un ombrello en pendant; sia organizzare con la location destinata ai festeggiamenti, come optare per un'altra soluzione in caso di mal tempo per i banqueting e taglio torta, che magari avevate previsto di realizzare negli spazi esterni.



Cerimonia:

- Ricordati di pianificare gli spostamenti di entrambi e di chi vi accompagnerà all'altare, con quale mezzo arrivare alla cerimonia, e come organizzare il corteo nuziale per gli ingressi, nel caso siano presenti paggetti e damigelle.


- Consiglio allo sposo di arrivare nel luogo in cui si terrà la cerimonia circa 15 minuti prima dell'ora prevista.

Sarà l'occasione per fotografare il suo arrivo, accogliere e salutare gli ospiti, fare due chiacchiere con gli invitati e stemperare un po' di tensione, prima del suo ingresso in chiesa.


- L'arrivo ed ingresso alla location della cerimonia (per entrambi).

Saranno tutti lì per vedervi sfilare e camminare fino all'altare solennemente, quindi camminate lentamente, ed attendete le indicazioni del fotografo per uscire dall'auto e per scandire i tempi per l'ingresso in chiesa. Saranno momenti emozionanti e che meritano di essere fotografati! Spesso presi dall'agitazione ci si dimentica di respirare e godersi questi attimi commoventi, trasformandola più in una maratona che in una lenta camminata.


- La cerimonia sarà uno dei momenti più attesi e in cui sarete più agitati durante tutta la giornata. Le immagini più belle sono quelle in cui gli sposi si scambiano sguardi d'intesa, sorrisi e si tengono per mano. Cercate di rilassarvi (per quanto possibile) altrimenti la tensione si leggerà sui vostri volti o vi farà assumere atteggiamenti o smorfie "inconsapevoli".


- Il lancio del riso: attendete che tutti gli invitati siano usciti dalla chiesa o abbiano raggiunto il luogo designato per il lancio del riso. Solitamente è sufficiente il tempo necessario che dedicherete alle firme.


- Disconnettetevi!

I dispositivi telefonici portatili hanno reso le nostre vite molto più facili, ma allo stesso tempo più complicate sotto molti aspetti. E anche se fare un rapido scatto con l'iPhone può essere molto allettante durante questi momenti meravigliosi, spesso intenti nel realizzare lo scatto "perfetto" e prezioso e che magari verrà anche sfocato, ci perdiamo attimi irripetibili e ci dimentichiamo di viverli appieno.

Chiedere gentilmente soprattutto ai tuoi familiari, di tenere i telefoni nascosti mentre si svolgono questi scatti, farà in modo che tutti guardino nella giusta direzione e si concentrino sulla gioia del momento. Durante la tua cerimonia un cellulare o uno schermo può ostacolare la bellezza e la sincerità delle emozioni condivise, potrebbe nascondere lo sguardo prezioso e commosso, o l'espressione di un viso amato o un dettaglio significativo che tanto vorresti vedere nelle tue immagini, oltre alla possibilità di ostacolare la visuale di fotografo e videomaker.

Considerare una cerimonia "disconnessa" è qualcosa che consentirà ai tuoi ospiti e alla tua famiglia di essere presenti con tutto il cuore, e condividere i tuoi voti con tutta la loro buona energia concentrata su di te e il tuo sposo.



Ricevimento:


La tensione e adrenalina si sono attenuate, ed è tempo di festeggiare, sorridere, abbracciarvi, divertirvi, ballare, ed intrattenere e conversare con i vostri ospiti!


- Arrivati alla location per il ricevimento, prendetevi 5 -10 minuti per dissetarvi, controllare che trucco e capelli siano perfetti (prepara alcuni giorni prima una pochette, il tuo kit sposa con tutto il necessario che pensi possa occorrerti) e pianifica con il maître di sala, i musicisti, il fotografo e videomaker l'ingresso degli sposi all'aperitivo, in sala e il primo ballo.


- Se gli invitati sono numerosi dovete tener presente che molto probabilmente non tutti gli ospiti saranno presenti nelle foto, a meno che, abbiate pensato di fare delle foto di gruppo, che non necessariamente devono essere quelle "tradizionali".

Se desiderate delle foto con i vostri familiari o damigelle e testimoni, o foto non convenzionali, basterà semplicemente comunicarmelo. Troveremo il momento giusto per poterle realizzare!


- Foto di coppia: saranno le immagini più romantiche ed in cui apparirete più rilassati e che diverranno preziosissime con il passare degli anni. Sono quei 30 - 40 minuti che dedicherete solo a voi stessi, i vostri primi ritratti come marito e moglie, in cui vi guiderò per ottenere bellissimi ritratti di coppia e che vale assolutamente la pena di realizzare.

La luce più morbida e bella per ottenere meravigliose immagini si ha a partire da 1 ora prima del tramonto, ma senza dubbio è quella delle Golden hour durante il tramonto, che varia in base alla stagione dell'anno e non riproducibile in post - produzione. Se desiderate questa tipologia di immagini e luce, sarà quindi necessario concordare con il maître di sala e Dj o band musicale come gestire portate e intrattenimento.


wedding cake taglio torta tagliare la torta insieme matrimonio torta nuziale torta sposi

- Taglio torta:

È uno dei momenti più scenografici, ricco di pathos, ed emozionanti, pertanto l’atmosfera che l’accompagnerà è fondamentale per creare un effetto wow.

Una scenografia ben organizzata e studiata, conferirà la giusta aura di magia e romanticismo al momento.

Individuate un luogo nella location particolarmente suggestivo, che sia spazioso e ben visibile a tutti gli invitati, e che incornici come una quinta scenica il magico momento tanto atteso: una fontana o scalone monumentale, una vista sul mare, un panorama su un vigneto, magari coordinando l’orario giusto del taglio torta con il tramonto, se avrete un ricevimento a pranzo.

Accompagnate il taglio della torta con una canzone o la vostra colonna sonora da far risuonare nell'aria.

La musica è un linguaggio universale, non ha confini, scuote gli animi e colpisce dritto al cuore, e non ha bisogno di location particolari per generare un'atmosfera suggestiva. Anche nel caso in cui bisognerà ricorrere al piano B, spostando il luogo del taglio della torta, la vostra musica vi seguirà e accompagnerà ovunque!

Un uso sapiente della luce, utilizzando ad esempio un'illuminazione architetturale può essere utilizzata sia all’interno che all’estero della location, permette di mettere in risalto i perimetri della struttura creando una scenografia di sfondo incantevole e donando all’ambiente eleganza e raffinatezza. Oppure in base allo stile che avrai scelto per il tuo matrimonio e i tuoi gusti, potrai introdurre piccoli effetti speciali e giochi di luce, che possano rendere unico e ancora più indimenticabile ed epico il momento, come candele, lanterne, fuochi d'artificio, fontanelle di luce o nuvole di vapore. Ma attenzione a non esagerare con gli effetti scenici o addobbi, i protagonisti della scena siete voi!


- Ultimo consiglio, ma non per questo meno importante.

Vivi al massimo il giorno del tuo matrimonio!

Assaporare ogni momento del giorno del proprio matrimonio non si limita solo a cogliere la bellezza di ogni dettaglio significativo, ma si tratta effettivamente di imparare a prendersi del tempo, concentrarsi sul qui ed ora, sul momento che si sta vivendo, sul raccogliere i propri pensieri, coltivare tutte le grandi emozioni della giornata, ringraziare la famiglia e gli amici per la loro presenza, trascorrere del tempo da soli con il proprio coniuge, e prendere atto del fatto che inizia un nuovo ed emozionante capitolo da scrivere insieme!



E Tu come immagini il tuo servizio fotografico matrimoniale?

Progettiamolo insieme!







Comentarios


RIMANIAMO IN CONTATTO!

Iscriviti alla NEWSLETTER per rimanere sempre aggiornato, ricevere in anteprima notizie su nuovi progetti fotografici a cui potresti partecipare, curiosità o speciali promozioni!

LOGO Melania Maffucci photographer
bottom of page